La città turca del falso d’autore

Città geograficamente turca, ma che della Turchia ha ben poco se non fosse per il gran mercato e il caos che si crea all’interno del suo centro cittadino, coperto per l’intero tratto da grandi teloni bianchi, per avere un riparo dal caldo torrido. Città commerciale e turistica a pochi minuti da alcune importanti isole greche come Kos e Rodi. Il suo interno è prettamente ad uso commerciale, con negozietti uno di fianco all’altro.

I suoi colori e l’odore di alcuni piatti tipici ti faranno assaggiare una minima parte di quello che potrà essere la Turchia.

Se vi capiterà di recarvi a Bodrum di martedì, ricordatevi del mercato del tarocco;

è facile perdersi, ma ancora più incredibile è l’abilità dei contraffattori e rivenditori di questo mercato dei falsi d’autore; poco distante dalla zona portuale di Bodrum e facilmente raggiungibile attraversersando un lungo viale in salita. Uno dei consigli è quello di cambiare sempre la moneta in valuta locale e di contrattare fino allo sfinimento,  in un modo o nell’altro non ti lasceranno andare senza aver comprato qualcosa. E’ molto caratteristico e confusionario; diffidate dalle imitazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.