Kiev, dove e cosa mangiare

Partiamo dalla tipica zuppa dell’Est europeo, ovvero il Borscht. Cucinata per la prima volta in Ucraina, si è sviluppata nel corso degli anni in tutta la Russia e paesi limitrofi. Minestra popolare composta dalla maggior parte da barbabietole che attribuiscono un colore rossastro al liquido; al suo interno possiamo trovare, come ingrediente secondario, la patata ed il cavolo. Altre varianti del Borscht sono gli spinaci, i quali rendono la zuppa di un colore verde ed infine il pomodoro. E’ possibile trovarlo a prezzi bassi in ogni fast-food e ristorante della zona. Usato spesso come antipasto e per riscaldarsi dal freddo gelido dell’inverno ucraino.

Come piatto tipico della gastronomia ucraina, abbiamo i Varenyky, ovvero gli equivalenti Pierogi polacchi, o meglio ancora gnocchi giganti ripieni di verdura o carne. Si possono provare in più di 50 ripieni diversi e vengono normalmente serviti con panna acida (la smetana) e burro fuso.
In pieno centro e precisamente alla fine di Baseina street (incrocio con Krutyi descent) un tipico ristorante ucraino self service offre queste e molte altre prelibatezze a prezzi bassi, garantendo l’ottima qualità. Aperto anche a colazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...