La Parigi dell’est

Una città piena di contraddizioni. Rinominata come la piccola Parigi, con un passato schiavo delle povertà, Bucarest è sulla rampa di lancio per la completa affermazione nelle grandi capitali Europee. Il suo periodo di modernizzazione è in corso d’opera, tanto che ad oggi è meta di molti turisti, grazie  alle innumerevoli opere d’arte presenti nella capitale, mentre una frizzante vita notturna coinvolge a se numerosi giovani da tutto il mondo. La voglia di rinascita è grande ed il turismo sarà sicuramente un’arma in più.

Grazie ai numerosi voli low-cost sempre più frequenti, raggiungere la capitale rumena costi ridotti è diventato molto semplice. La Wizz-air e Blue-air primeggiano in questo campo.

La maggior parte degli aeroporti italiani effettua la tratta per Bucarest, dove la presenza di due aeroporti, Otopeni ed Herni Coanda, consente di smistare il traffico aereo che negli ultimi anni sta diventando sempre più assiduo. Entrambi distano pochissimi chilometri dal centro cittadino, raggiungibile con autobus o taxi. Il primo è molto piccolo, dove atterrano solo voli low-cost, mentre il secondo è quello internazionale e decisamente più grande.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.