Come innamorarsi di Dublino in un weekend

Il mare d’Irlanda o il mal d’Irlanda? questo è il problema: basta poco per innamorarsi di Dublino e dei suoi dintorni. Ecco alcuni punti fondamentali da non tralasciare in un viaggio in Irlanda:

  • passeggiare su di una scogliera a picco sul mare, osservando i suoi prati verdi, farsi trascinare dal rumore del vento, ascoltare l’infrangersi delle onde sulle rocce aspettando il tramonto;
  • raggiungere i famosi “lighthouse”, e vederli illuminati nelle ore notturne;
  • vedere almeno una volta i muretti a secco che si reggono senza alcun legante, soprattutto lungo la Wild Atlantic Way e isole Aran;
  • Entrare almeno in uno dei castelli a picco sul mare, come il Dunluce Castle; emozione che catturerà per sempre la vostra immaginazione;
  • entrare in un tipico pub irlandese assaggiando e degustando ottima birra locale;
  • camminare tra biblioteche del Trinity College, e sembrerà di essere davvero nei film film di Harry Potter;
  • regalatevi una ricca  colazione a base di succhi di frutta fresca, torte secche e cremose, uova, bacon, salsicce e funghi cotti al momento, pudding e toast di tutti i tipi;
  • godetevi i riflessi di Dublino attraverso tutti i ponti della città;
  • ed infine, perdetevi in una città piena di musica e di cultura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.