Greccio: il museo del Borgo

Greccio rientra nel club dei “borghi più belli d’Italia” ed è anche chiamato “il borgo del Natale”; all’ingresso del paese due enormi insegne testimoniano l’importanza storico-religiosa di questo piccolo centro: è stato il luogo del primo presepe al mondo ed è gemellata con Betlemme.  Durante le festività natalizie, la sua piazza e le sue stradine vengono invase da numerosi visitatori ed espositori per gli eventi annuali dei mercatini natalizi e dei presepi a cielo a aperto: ormai divenuti un “must” a livello nazionale; un appuntamento imperdibile per chi ha la possibilità di raggiungere questa località in poco tempo.

La piazza di Greccio, uno dei borghi più belli d'Italia

Cosa vedere a Greccio

Non solo festività natalizie: il borgo offre numerose attività da fare e da vedere. Prima di arrivare nel centro storico, ammirate dal basso verso l’alto il  Santuario di Greccio che troverete imponente sulla vostra destra. Sembrerà uscire dalla roccia ed è conosciuto meglio come la Betlemme francescana.

Il santuario francescano di Greccio

Una volta arrivati nei pressi del centro storico, si aprirà davanti ai vostri occhi uno spettacolo pittoresco; una stupenda piazza circondata da abitazioni elegantemente ristrutturate con colori pastello, conferisce all’abitato un’aria rilassante e familiare. Il perfetto stato di conservazione, riesce a catturare l’attenzione del visitatore grazie ai piccoli particolari; è sopratutto grazie a loro, che il turista rimane colpito ed esterrefatto e porterà con se, per sempre questo ricordo.  A dominare la scena però, è l’antica chiesa di Santa Maria del Giglio posizionata in fondo alla piazza con il suo stile barocco.

Il Sentiero degli Artisti

Perdesi tra le stradine di questo borgo è come andare alla ricerca dell’opera perfetta all’interno di un museo, dove l’unica differenza è il cielo sopra di voi. Il Sentiero degli Artisti è un vero e proprio museo; trasformare le stradine del paese in un percorso a tappe è un’idea allettante, e per qualsiasi visitatore provoca stimoli di scoperta. Sono 26 le opere realizzate da artisti internazionali, che hanno utilizzato come tela, i muri delle abitazioni, raffigurando lo spirito di S. Francesco.

Il sentiero degli artisti, Greccio

La Via di Francesco

Greccio inoltre, è diventata una tappa importante del percorso di trekking “La Via di Francesco“. Abbinare una sana passeggiata ed una visita culturale ha rafforzato ancor di più il potenziale di questo borgo, che offre al visitatore ottime strutture ricettive e di ristorazione. E’ un itinerario che collega Roma ad Assisi, sui passi di San Francesco, ed è percorribile da nord a sud e viceversa in totale autonomia.

Il cammino di Francesco

Museo Internazionale del Presepe

Stiamo parlando del museo più importante d’Italia, gemellato con quello di Betlemme! Si trova a pochi passi dal centro storico ed è visitabile tutti i giorni come da orari prestabiliti. Un appuntamento di una straordinaria valenza artistica che nessuno può perdersi nel borgo di Greccio.

Per contatti ed ulteriori informazioni circa eventi, accoglienza ed altri luoghi da vedere, il sito internet di VisitGreccio è un ottimo strumento di pianificazione del vostro tour all’interno del borgo. Visitate Greccio, perché è un borgo davvero incantevole, da prendere come esempio per la crescita e rinnovamento del patrimonio artistico Nazionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.